Grecìa Salentina

 
 

La Grecìa Salentina è una zona del Salento composta fondamentalmente da 11 comuni, in cui si conservano con grande cura e dedizione diverse tradizioni gastronomiche, culturali ed anche linguistiche. È tutt’altro che raro, infatti, sentire la popolazione di questi paesi discutere in Griko, antichissima lingua tramandata da generazioni.

Calimera

Piccolo paese a pochi minuti da Lecce e dalla zona più bella della costa adriatica salentina, che corrisponde alle località di San Foca e Torre dell’Orso, Calimera è probabilmente il paese dove meglio è conservata la tradizione linguistica del griko, tipica della Grecìa Salentina.
Davvero numerose le chiese dal valore storico presenti a Calimera, anche molto belle sul piano artistico: la Chiesa Madre, la Chiesa dell’Immacolata, la Chiesa di San Vito, di San Biagio ed altre ancora; assolutamente da scoprire anche il dolmen Placa, antico monumento megalitico appartenente ad epoche remote e meta molto ambita dai visitatori.

Martano

Martano è il più grande paese fra quelli appartenenti alla Grecìa Salentina, con i suoi 9.000 abitanti, ed oltre alle tradizioni tipiche della Grecìa custodisce molto bene anche le principali tipicità del Salento, tra cui la lavorazione artigianale della pietra leccese.
Nel territorio urbano è possibile trovare molte attrazioni artistiche come la Chiesa Matrice, l’ex convento dei Domenicani, la chiesa dell’Immacolata, della Madonnella, la Chiesa di Santa Maria degli Angeli ed ancora palazzi ed architetture appartenenti ad epoche passate.
La meta ideale per chi intende trascorrere una vacanza all’insegna del divertimento ed anche della cultura, in questo paese che offre anche diversi musei e biblioteche.

Fonte: Hotel Salento

 
 
 

Copyright © SalentoResort.it - Crediti

Termini e Condizioni di utilizzo